Robin Hood

Cartonbaleno News #20

Segnaliamo alcune novità relative all’attuale programmazione delle vecchie serie d’animazione sulle tv che trasmettono sia a livello nazionale sia a livello locale.

Sulle tv generaliste del digitale terrestre l’offerta già di solito scarsa si è ulteriormente ridotta nei primi mesi del 2013. Su Italia1 restano solamente “Scooby Doo” la mattina alle 8.20 e la seconda serie di “Lupin III” con due episodi nel pomeriggio a partire dalle 15.00 (entrambe le serie sono trasmesse dal lunedì al venerdì). Su Boing prosegue la messa in onda di “Doraemon” alle 15.20 e 18.20 e di “Dragonball” alle 17.05 e 17.30, mentre la sera dalle 21.40 il contenitore “Febbre a 80” propone dal 4 marzo un episodio di “Georgie” e due di “Occhi di gatto”. Sulla Rai tornano due famose serie realizzate dalla Disney per la tv negli anni ’80: “DuckTales – Avventure di paperi” e “Cip & Ciop agenti speciali”, che è possibile guardare nel week-end su Rai2 a partire dalle 7.00. Su Rai YoYo, invece, tutti i giorni ci sono diversi appuntamenti con i “Barbapapà” (ore 7.30, 11.35, 13.30, 20.35) e “La Pimpa” (8.55, 11.15, 14.00, 22.00), due vecchi cartoni rivolti ad un pubblico infantile.

Sui canali di Sky l’animazione classica trova spazio quasi esclusivamente sul canale Man-Ga, che propone molte chicche, tra le quali la più rara è “Robin Hood”, anime prodotto dallo studio giapponese Tatsunoko in coproduzione con la casa italiana Mondo Tv e andato in onda a lungo sulle reti Mediaset. Altri titoli attualmente in palinsesto sono: “Le nuove avventure di Pinocchio”, “Muteking”, “Il fichissimo del baseball”, “I predatori del tempo” (anch’essi tutti della Tatsunoko), “Galaxy Express 999”, “L’Uomo Tigre II”, “Ken il guerriero”, “Astroboy”, “Sampei, ragazzo pescatore” e “I-Zenborg”. Sono in arrivo, inoltre, le repliche di “D’Artagnan e i moschettieri del re” (dal 5 marzo) e “La principessa Zaffiro” (dal 7 marzo). Da segnalare, poi, il ritorno di “Vicky il vichingo”, cartone del 1974 ispirato ai libri per bambini dello scrittore svedese Runer Jonsson, i cui episodi sono ogni giorno alle 14.00 sul canale Nick JR.

Qualcosa di interessante si trova anche sulle reti locali, qualcuna delle quali visibile ovunque in streaming web. In Piemonte è possibile seguire le avventure de “I predatori del tempo” sia su E21 Teletorino alle 18.00 che su Studio Nord alle 19.00. In Lombardia su TeleMilano troviamo “Lo strano mondo di Minù” dal lunedì al venerdì alle 17.45, mentre in Emilia-Romagna sul canale Di.tv c’è il mitico “Gigi la trottola”, con tre appuntamenti quotidiani alle 8.30, 17.00 e 20.00 (di entrambe le reti è disponibile lo streaming). Nel Lazio Super3 stranamente propone soltanto una vecchia serie, “Coccinella”, tutti i giorni alle 6.20 e 19.30 e dal lunedì al sabato alle 15.00, mentre gli altri cartoni in onda durante la giornata sono tutti molto più recenti. Su RL TV, televisione locale di Rieti, ma visibile in tutta Italia grazie al sito ufficiale, va in onda “Yattaman”, tutti i giorni alle 7.00 e alle 19.15. Spostandoci più a sud, segnaliamo per la Campania il canale Napolitivù, che riserva ai cartoni due spazi del proprio palinsesto, alle 8.00 e alle 17.30, occupati da “Belfy e Lillibit” e “Laserion”, serie robotica di cui in Italia sono arrivati solamente 26 episodi su 45. Per finire segnaliamo la sempre sorprendente rete siciliana D1 Television, anch’essa dotata di streaming, su cui dal lunedì al sabato sono in onda “God Sigma, l’imperatore dello spazio” alle 17.35 e “La spada di King Arthur” alle 19.15. La rete sorella D2 Channel propone, invece, per i soli abitanti del posto, “Capitan Harlock” alle 18.50.

Per tutte le reti non indicate in questo aggiornamento, vi invitiamo a visitare l’indirizzo www.cartoni80.it, dove potrete anche segnalare i vostri “avvistamenti” da tutta Italia.

Lascia un tuo commento...