man-ga canale 133

Man-Ga cambia canale, ma non rinuncia ai vecchi cartoni

Il canale satellitare Man-Ga, uno dei pochi approdi sicuri rimasti per chi vaga nel vasto mare di reti televisive alla ricerca dei vecchi cartoni degli anni 80, dal 4 giugno cambia numerazione e passa alla posizione 133 della piattaforma Sky, tra i canali del pacchetto “intrattenimento”. Una novità che non porterà variazioni nel palinsesto, che continuerà a proporre il consueto mix di grandi classici, prime tv e anteprime in contemporanea con il Giappone.

Man-ga è l’emittente italiana interamente dedicata all’animazione giapponese, on air dal primo luglio 2010 in esclusiva su Sky. La programmazione del canale si estende in lineare, con un nuovo episodio ogni giorno dal lunedì al venerdì e con conseguente maratona degli stessi durante il week-end, salvo la fascia della prima serata che trasmette due anime differenti (uno doppiato e uno sottotitolato) dal lunedì al venerdì.

Man-Ga negli anni ha riportato in tv i grandi capolavori dell’animazione nipponica: dai giganti d’acciaio del maestro Go Nagai (“Goldrake”, “Mazinga Z”, “Jeeg Robot, uomo d’acciaio”) a “Lamù, la ragazza dello spazio ” e “Cara dolce Kyoko”, fino a “Capitan Harlock”, “Ken il guerriero” e “L’Uomo Tigre, il campione”. È sempre stato un appuntamento fisso di Man-Ga anche il film d’animazione del fine settimana, da quelli dedicati alle serie tv in palinsesto (“Lamù”, “Galaxy Express 999”, ecc.) agli special di Go Nagai, fino a capolavori come “Una tomba per le lucciole” di Isao Takahata, che tornerà sul canale nei primi tre week-end di giugno, nella sua moderna edizione cinematografica. Il film, infatti, sarà trasmesso per la prima volta in tv con il suo nuovo doppiaggio, realizzato da Yamato Video nel 2015 in occasione dell’uscita al cinema con il titolo “La tomba delle lucciole”. La messa in onda avverrà sabato 2 giugno, sabato 9 giugno, domenica 10 giugno e domenica 17 giugno, sempre in prima serata alle ore 21.20.

Nell’ultimo anno le serie animate storiche tornate in tv grazie a Man-Ga sono state “Danguard Ace”, “Il Tulipano Nero”, “Yattaman”, “Combattler V” e “General Daimos”. Nel mese di giugno, invece, potremo rivedere “Hilary“, anime sportivo ambientato nel mondo della ginnastica ritmica, nuovamente in onda dal 6 giugno dal lunedì al venerdì alle 6.55, 9.40, 20.25 e 4.50, e le simpatiche avventure di “Carletto, il principe dei mostri” e dei suoi fedeli servitori Frankenstein, il Conte Dracula e l’Uomo Lupo, in replica dal 18 giugno alle 12.30, 18.05, 23.15, 1.35, 4.20.

Il cambio di numerazione inaugurerà il nono anno di vita di Man-Ga, pronta a regalare ai suoi telespettatori tante altre nuove serie, ma anche delle sorprese che verranno svelate nelle prossime settimane sulla pagina Facebook del canale.

Di seguito il promo del cambio numerazione.

Pubblicato in: News

Lascia un tuo commento...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.