Capitan Harlock SSX

Novità cartoni anni 80 in tv a settembre 2018

In vista del prossimo autunno, diamo uno sguardo alle novità in fatto di animazione classica che ci aspettano da settembre all’interno dei palinsesti televisivi, concentrandoci in particolare sulla rete generalista Italia1, che continua a dare spazio ai vecchi cartoni nella fascia mattutina, e alla rete tematica Man-Ga, visibile per gli abbonati sul canale 133 di Sky.

Italia1 (della sua programmazione notturna vi abbiamo già parlato) ad ora di colazione propone ormai da anni il contenitore “Latte & Cartoni”, il quale tuttavia non si contraddistingue per la varietà di serie animate messe in onda. Può fare affidamento, infatti, su una library ristretta di titoli, che vengono ripetuti a rotazione, chi più spesso chi meno, con una certa regolarità. Fanno parte di questo elenco i cartoni giapponesi: “Anna dai capelli rossi”, “Belle e Sebastien”, “C’era una volta… Pollon”, “Flo, la piccola Robinson”, “Georgie”, “Heidi” (il più replicato di tutti), “Hello Spank”, “Holly e Benji due fuoriclasse”, “Kiss me Licia”, “L’incantevole Creamy”, “L’ape Maia”, “Lady Oscar”, “Marco”, “Memole dolce Memole”, “Mila e Shiro due cuori nella pallavolo”, “Nanà supergirl”, “Piccolo Lord”, “Pollyanna”, “Remì, le sue avventure”, “Sui monti con Annette”, “Una per tutte, tutte per una (Piccole donne)”. Alcuni saranno ritrasmessi sin da subito dalla seconda rete Mediaset, ma per molti altri titoli pescati da questo elenco non fatichiamo a credere che ci sarà spazio nei prossimi mesi.

Dal 3 settembre, dal lunedì al venerdì, il palinsesto della mattina di Italia1 sarà aperto alle 7.40 da due mini-episodi de “I Puffi”, la serie tratta dalle storie del fumettista belga Peyo e prodotta tra il 1981 e il 1989 dallo studio americano Hanna & Barbera. A seguire troveremo le avventure di “Hello Spank”, il buffo cane dai tratti quasi umani, migliore amico della sua padroncina Aika Morimura, per poi proseguire con “Pollyanna”, l’incrollabile ragazzina vittima di un destino decisamente avverso, e infine alle ore 8.55 con “Kiss me Licia” e le sdolcinate vicende che vedono protagonisti la timida Licia e i rockettari Mirko e Satomi. Dal 10 settembre, in concomitanza con l’apertura delle scuole, gli orari di messa in onda saranno anticipati di circa un’ora: “I Puffi” 6.45, “Hello Spank” 7.10, “Pollyanna” 7.35, “Kiss me Licia” 8.00.

La programmazione di Man-Ga a settembre non prevede grossi sconvolgimenti. Alle serie già attualmente in onda (“Lamù, la ragazza dello spazio”, “Gigi la trottola”, “Goldrake”, “Jeeg Robot, uomo d’acciaio”, “Yattaman”) dal 7 settembre andrà ad aggiungersi “Daikengo, il guardiano dello spazio” negli orari 7.50, 10.10, 13.55, 19.00 e 23.40. Il cartone robotico, prodotto da Toei Animation in 26 episodi nel 1978, racconta dello scontro tra il popolo guerrafondaio del pianeta Magellano e quello del pianeta Emperius, per difendere il quale viene risvegliato il dio-demone cosmico Daikengo, un robot gigante che torna attivo ogni 950 anni al passaggio della cometa “Stella del guardiano”. Per quanto riguarda “Goldrake”, i suoi episodi termineranno il 6 settembre, ma già dal 14 settembre verrà riproposto nella versione ridoppiata e senza censure, dal lunedì al venerdì alle ore 8.20, 13.00, 21.20, 0.10 e 3.00.

Dal 26 settembre, invece, prenderà il via “Capitan Harlock SSX – Rotta verso l’infinito”, serie prequel di “Capitan Harlock” del 1978, trasmessa in Giappone nel 1982. In Italia la prima tv risale al 1987 su Italia 7, canale nato proprio quell’anno dalle ceneri della syndication Euro Tv, che la trasmise insieme al lungometraggio “L’Arcadia della mia giovinezza”, sempre dell’82, spezzettato in quattro episodi per farlo apparire come parte della serie, di cui narra gli antefatti. Sulla Terra conquistata dalla razza aliena degli Umanoidi, che hanno ridotto gli uomini in schiavitù, Harlock, insieme a pochi altri, cerca di opporsi con tutte le sue forze agli invasori. L’appuntamento per scoprire le origini del pirata spaziale è dal lunedì al venerdì alle 20.55 e in replica alle 2.00, 5.30, 7.20, 13.25 e 17.40.

Chiudiamo il nostro aggiornamento segnalando la rete lombarda TeleSondrioNews, ricevibile in provincia di Sondrio tramite digitale terrestre, ma visibile anche in tutto il resto d’Italia in diretta streaming. Durante la giornata sono previsti due spazi dedicati ai cartoni, alle 7.45 e alle 17.00, con la rubrica “TSN Kids”, all’interno della quale vanno in onda “Wacky Races – La corsa senza limiti”, “Le avventure di Penelope Pitstop” e “La Pantera Rosa”.

È tutto con le nostre novità animate, ma vi invitiamo a seguirci costantemente, nella speranza di potervi dare presto notizia del ritorno di qualche vecchio cartone assente da tempo dagli schermi televisivi.

Lascia un tuo commento...